Beaucarnea: la pianta mangiafumo

 

Beaucarnea-photo-Custers-PlantsLa beaucarnea è una pianta succulenta sempreverde, originaria del Messico. Presenta un fusto semi legnoso con il caratteristico rigonfiamento nella parte bassa che serve per immagazzinare l’acqua. Il fusto negli esemplari diffusi in natura può raggiungere anche 12-15 metri di altezza.    Le foglie sono a forma di nastro, sottili, che ricadono verso il basso, e spesso tendono anche ad arricciarsi leggermente. Queste piante si coltivano in posizioni molto luminose lontano da correnti d’aria fredda e dall’esposizione diretta dei raggi del sole (solo per qualche ora al giorno). Non amano annaffiature eccessive: durante l’inverno vengono annaffiate solo sporadicamente, mentre durante il resto dell’anno si annaffiano solo quando il terreno è abbastanza asciutto. La beaucarnea, viene spesso chiamata pianta mangiafumo poichè queste piante vivono senza problemi nelle zone caratterizzate da aria carica di fumi ed inquinanti. Sono infatti in grado di assorbire i gas nocivi presenti nell’aria, rilasciati da sigarette, tubi di scarico degli autoveicoli, vernici, smalti murali, mobili, tessuti. Per questo motivo averle in casa e in particolar modo negli uffici, dove abbiamo la presenza anche di toner e inchiostri sia una cosa buona e giusta per la nostra salute, visto che queste piante rendono più salubre l’aria nelle abitazioni, assorbendo ed eliminando tutti i gas poco salutari in essa presenti.

Apri la scheda per visualizzare le informazioni in breve: